WILLIAM BEE: LE MACCHINE SPIEGATE AI BAMBINI

WILLIAM BEE: LE MACCHINE SPIEGATE AI BAMBINI

CHI è WILLIAM BEE?

Scrittore ed illustratore di libri per bambini ma non solo; William Bee è anche sciatore internazionale ed appassionato corridore di auto vintage.
Seppur nato nella caotica città di Londra, oggi vive felicemente immerso nella natura della campagna inglese, da cui si allontana solo se costretto e in cui adora passeggiare.
Pare conosca bene tutte le donnole locali, i serpentelli, le talpe e i ricci… si dice anche che ospiti amichevolmente una famiglia di cervi in giardino!
Un personaggio insomma alquanto particolare e “d’altri tempi” che non poteva che fare questo di mestiere.

Ad oggi William Bee ha scritto moltissimi libri per bambini, che sono stati tradotti in più lingue, e le sue opere artistiche sono state esposte in diversi musei di pregio in giro per il mondo.
A chi gli chiede cosa gli piaccia William Bee risponde: il sabato, il colore verde, i gatti tigrati, le Rolls Royce, le focaccine alla frutta, David Niven e starsene a casa tranquillo…

… Beh… come dargli torto?

Oggi parleremo di 2 suoi libri per bambini dai 6 anni in su: Il Meraviglioso mondo dei Camion di William Bee 🚚 e Il Meraviglioso mondo dei Treni, delle barche e degli aerei di William Bee 🚂⛵️✈️, ma sono nati dalla sua immaginazione anche molti altri piccoli e simpaticissimi e famosi personaggi per bambini come ad esempio Arty la rana, Stanley il criceto o Migloo il cane.

CAMION E MACCHINE PER BAMBINI, PERCHÉ SONO COSI’ AMATI?

I bambini sono da sempre molto affascinati dalle macchine, soprattutto adorano i camion, quelli grossi possibilmente, oppure le ruspe!
La grandezza, la potenza massiccia e l’apparente inattaccabilità di questi grandi mezzi affascinano i più piccoli probabilmente proprio per contrasto alla loro natura ancora più vulnerabile.
Il Meraviglioso mondo dei Camion di William Bee 🚚 (edito da SassiJunior) è evidentemente stato scritto da un amante dei motori ed infatti è lo stesso William, nei panni di un bellissimo bimbo biondo con cappellino blu da montagna e occhiali, ad accompagnarci alla scoperta delle diverse tipologie di camion in modo molto semplice, con illustrazioni grandi e colorate dallo stile inconfondibile e con un sacco di informazioni e curiosità utili ed interessanti.
Si parte da un’officina/benzinaio per parlare di carburante, dai primi motori a vapore all’importanza dell’autocisterna.
Il Camion anfibio che può trasformarsi in una barca, il Camion con gru integrata, la Betoniera, i Camper e i Camion per food-truck sono solo alcuni esempi delle molte tipologie illustrate e spiegate qui con cura.
Ovviamente è William Bee il primo a dire che non potrà farci vedere proprio tutti i suoi camion, ma comunque in fondo al libro, con una sorta di compendio finale, ci fornisce un bellissimo approfondimento anche sul più grande camion del mondo… e non è male come consolazione!
Per concludere poi, come in un buon libro per adulti che si rispetti, troviamo anche i consigli per gli acquisti di prodotti utili per la manutenzione del vostro mezzo!

PERCHÉ AI BAMBINI PIACCIONO I TRENI?

C’è chi dice che i bambini che disegnano spesso mezzi di trasporto siano più sognatori, curiosi e vogliosi di esplorare, ma quel che è certo è che i bambini possiedono una grande e preziosa capacità: lo stupore!

Ce l’abbiamo avuta tutti, resta solo da capire quando l’abbiamo persa!

Il Meraviglioso mondo dei Treni, delle barche e degli aerei di William Bee 🚂⛵️✈️ -sulla falsariga del precedente- analizza questa volta treni, barche ed aeroplani.
Anche in questo caso è il piccolo William Bee, con il suo cappellino (questa volta rosso) e i suoi grandi occhiali da vista, ad accompagnarci alla scoperta dei mezzi di trasporto che hanno incredibilmente cambiato il nostro modo di muoverci e di conseguenza di vivere.
Si parte dal primo treno a vapore, fino ad arrivare agli aerei anfibi utilizzati per lo spegnimento degli incendi, ai sottomarini, agli aeroplani di linea, agli hovercraft e, per concludere, anche al razzo spaziale e tutti gli ultimi aggiornamenti di William Bee.
Un veicolo per ogni occasione, ogni spostamento -super rapido o volante che sia- ha il suo mezzo specifico per arrivare ovunque, anche nello spazio!

Se il vostro bambino adora le macchine, i camion, le gru, le ruspe, gli aeroplani, le navi o le navicelle spaziali, non comprate macchinine, macchine giocattolo per bambini (telecomandate, elettriche o a pedali che siano), ma scegliete un bel libro… Per guidare avranno sicuramente MOLTISSIMO tempo!

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *